Home / Articoli / Liposuzione laser o laser lipolisi







Nell’ultimo periodo si sta facendo gran notizia dell’uso del laser per effettuare la liposuzione.

 

La tecnica tuttavia è ancora sperimentale e non esiste uno studio approfondito su tale tecnica e restano aperti molti interrogativi sulla reale efficacia di questo trattamento nonchè sugli effetti collaterali derivanti dall’uso di tale sistema.

 

Per effettuare la liposuzione laser si utilizzano laser a bassa potenza (da 6 a 10mW) procedendo poi come con i metodi tradizionali attraverso l’aspirazione con una cannula (si parla quindi non di liposuzione laser pura ma di liposuzione laser assistita) e sfruttando dei principi non termici di disgregazione del tessuto da aspirare. In generale i pochi test effettuati hanno dimostrato una minori efficacia nei confronti delle tecniche tradizionali di liposuzione o liposcultura.

 

Uno dei pochi reali vantaggi di questa tecnica potrebbe essere il minor trauma operatorio e post operatorio derivante da un minor sanguinamento e quindi del conseguente edema. Per quanto riguarda le incisioni, l’anestesia e i rishi collegati a questo tipo di intervento chirurgico non ci sono sostanziali novità.

 


 

La domanda che nasce spontanea è quindi: perchè dovrei sottopormi ad un trattamento di liposuzione laser e non ad un trattamento di liposuzione tradizionale?

 

Non e’ facile rispondere. Diciamo che questa tecnica, se non dimostrerà dei rischi piu’ elevati contro quella tradizionale, potrebbe diffondersi particolarmente poiche’ i laser impiegati sono gia’ altamente utilizzati per altri tipi di interventi e ben conosciuti. Potrebbe configurarsi comunque come un coadiuvante alla liposuzione normale dove il chirurgo effettua nel periodo precedente alla liposuzione tradizionale una sorta di pre trattamento laser.